DanteSearch Ŕ una risorsa di ricerca attraverso la quale Ŕ possibile interrogare il corpus delle opere volgari e latine di Dante Alighieri lemmatizzate e annotate grammaticalmente e, per quanto riguarda le Rime, il Convivio e la Commedia, sintatticamente.

I testi, estremamente affidabili grazie alla collazione con le edizioni di riferimento, sono stati codificati tramite il metalinguaggio XML (eXtensible Markup Language) sulla base delle Guidelines della TEI (Text Encoding Initiative), consorzio di centri di ricerca e universitÓ di tutto il mondo che si occupa di stabilire uno standard per la marcatura di testi in formato elettronico in particolare nel dominio umanistico.

DanteSearch Ŕ il risultato, in costante aggiornamento, del lavoro di vari ricercatori che nel tempo, sotto la supervisione del prof. Mirko Tavoni, hanno realizzato la lemmatizzazione, la codifica grammaticale e sintattica e il relativo software di interrogazione:

  1. Lemmatizzazione e marcatura grammaticale (e morfo-sintattica).
    Definizione e implementazione del modello di codifica grammaticale XML-TEI, coordinamento della conversione dal formato DBT al formato XML-TEI: Elena Pierazzo.
    Coordinamento della lemmatizzazione in formato DBT: Samuela Brunamonti.
    Lemmatizzazione con marcatura grammaticale delle singole opere:
    • Commedia: Enrica Calchini;
    • Convivio e Rime: Samuela Brunamonti;
    • Vita nuova: Sara Gigli;
    • Fiore e Detto d'Amore: Silvio Melani;
    • De Vulgari Eloquentia ed Egloghe: Letizia Leoncini;
    • Monarchia, Epistole, Questio de aqua et terra: Lara Niccolini.
    Marcatura sintattica delle preposizioni che introducono complementi: Clara Corallo.
    Marcatura sintattica delle congiunzioni e delle preposizioni che introducono complementi frasali: Sara Gigli.
    Marcatura sintattica degli aggettivi: Carla Moretti.
    Uniformazione della marcatura delle opere volgari: Samuela Brunamonti e Alessandra De Rosa.
    Uniformazione della marcatura delle opere latine: Letizia Leoncini.
    Marcatura sintattica (tipi di proposizione e gradi di subordinazione).
    Definizione e implementazione del modello di codifica sintattica XML-TEI: Sara Gigli e Elena Pierazzo.
    Marcatura sintattica della Commedia: Sara Gigli (tesi di dottorato, 2004).
    Marcatura sintattica del Convivio, libri I e II: Francesco Fiumara (tesi di laurea specialistica, 2006).
    Marcatura sintattica delle Rime: Marta D'Amico (2010).
  2. Marcatura sintattica dei discorsi dei personaggi della Commedia: Marta D'Amico (tesi di laurea specialistica, 2010).
  3. Motore di ricerca: in una fase iniziale il progetto si Ŕ avvalso del motore di ricerca XCDE (Xml Compressed Document Engine): Paolo Ferragina e Andrea Mastroianni. Strutturazione del sistema di interrogazione: Elena Pierazzo con l'assistenza di Ivan Boscaino.
    Il motore di ricerca DanteSearch Ŕ stato implementato da Claudio Corsi.